Click on the slide!

Roma, corteo di protesta davanti la sede della Consulta Provinciale degli Studenti

Di Martino, «è diventato un organo inutile, per questo abbiamo deciso di non candidarci». Roma, 4…

Leggi tutto...
Click on the slide!

Blocco Studentesco, oltre 40 rappresentanti eletti nelle scuole di Roma e provincia

Di Martino, «la rappresentanza studentesca va ripensata su base regionale e non provinciale, agli studenti poteri reali e non consultivi».…

Leggi tutto...
Click on the slide!

Roma: Blocco Studentesco occupa l’istituto magistrale Gassman

Roma, 20 nov – I militanti del Blocco Studentesco e gli studenti dell’Istituto magistrale Gassmann di via Pietro Maffi, in zona…

Leggi tutto...
Click on the slide!

Blocco Studentesco: Roma, carica della polizia sotto la Provincia 2 fermati

Roma, 15 nov - Circa 200 manifestanti del Blocco Studentesco sono stati caricati dalla polizia questa mattina in piazza…

Leggi tutto...
Click on the slide!

Ascoli Piceno - In 500 in corteo contro il Governo Letta

Ascoli Piceno, 8 Novembre – Si è svolta questa mattina, per le vie del centro di Ascoli, una manifestazione promossa…

Leggi tutto...
Click on the slide!

Lecce: tagli e contributo volontario, il Blocco Studentesco inscena la morte della cultura

Lecce, 31 ottobre – La sagoma di uno studente circondata da nastro segnaletico, politici zombie e una pioggia di volantini,…

Leggi tutto...
Frontpage Slideshow (version 2.0.0) - Copyright © 2006-2008 by JoomlaWorks

Menu Principale

Login



Madrid, Blocco studentesco: "Qui per parlare di un altro modo di intendere l'Europa" Stampa

Madrid, 15 marzo - Si è svolto questa mattina all'hotel Florida Norte l'incontro promosso da Liga Joven "Forjando el destino" che ha visto la partecipazione dei principali movimenti giovanili identitari spagnoli oltre che del Blocco Studentesco. "La realtà identitaria spagnola è in crescita in quasi tutte le città iberiche - afferma Rolando Mancini coordinatore nazionale del blocco studentesco - e la speranza è che tali realtà si strutturino sempre più in modo da raggiungere un peso politico all'interno di scuole e università. Oggi - continua Mancini - abbiamo avuto il piacere di constatare come l'Europa che vogliamo costruire in Italia come in Spagna è l'Europa delle nazioni sovrane indipendenti e slegate dal turbocapitalismo di Bruxelles".

 


Leggi tutto...
 
Roma, corteo di protesta davanti la sede della Consulta Provinciale degli Studenti Stampa

Dim lights Embed Embed this video on your site

Di Martino, «è diventato un organo inutile, per questo abbiamo deciso di non candidarci».

Roma, 4 dic – Questa mattina il Blocco Studentesco ha manifestato davanti all’Itis Galilei di Roma, sede della Consulta Provinciale degli Studenti, per denunciare i problemi che ormai da anni affliggono un organo debole e ormai privo di senso. «La consulta non risponde a nessun tipo di esigenza degli studenti, a cominciare da quello della rappresentanza studentesca – spiega Fabio Di Martino, responsabile romano del Blocco Studentesco –. È un organo “debole”, solamente consultivo e non vincolante quindi in alcun modo per le Istituzioni».

«I fondi sono sempre più scarsi e mal utilizzati – prosegue Di Martino – per attività del tutto estranee alle necessità della componente studentesca, come il concerto del cantante Brusco, costato più di 10.000 Euro alla Cps». Negli ultimi 6 anni il Blocco Studentesco si era sempre confermato come il primo movimento in termini numerici, raggiungendo picchi del 30%. Quest’anno ha deciso di non candidare nessuna lista.

«La rappresentanza studentesca va ripensata in termini regionali e non più provinciali – chiosa il responsabile romano – visto che anche le provincie si avviano verso l’abolizione. Per questo all’interno della seduta plenaria abbiamo deciso di inscenare una protesta e di non presentare alcun candidato».


Leggi tutto...
 
Roma: Blocco Studentesco occupa l’istituto magistrale Gassman Stampa

Roma, 20 nov – I militanti del Blocco Studentesco e gli studenti dell’Istituto magistrale Gassmann di via Pietro Maffi, in zona Primavalle, hanno deciso di occupare la struttura per protestare contro i problemi relativi all’edilizia scolastica disastrata e alle manovre di “austerity” attuate dal governo Letta.

«Questa occupazione si colloca in un contesto di mobilitazione generale cominciato con l’occupazione dell’ITC Bachelet, passando per un sit-in di studenti del Gassman e altre due scuole tenutosi sotto la provincia e terminato con le cariche insensate da parte delle forze dell’ordine, ed ha l’obbiettivo di far sentire la voce degli studenti in merito alle problematiche che affliggono l’istruzione pubblica italiana», afferma Marco Ciurleo, rappresentante d’istituto e militante del Blocco Studentesco.

«Di fronte ai problemi relativi all’edilizia, al caro libri, alla mancanza di fondi che costringe i presidi a chiedere il contributo volontario, il governo Letta risponde stanziando 480 milioni di euro a favore delle scuole private. È chiaro che l’occupazione del Gassman da parte del Blocco Studentesco e degli studenti non rimarrà un caso isolato nelle proteste studentesche», conclude Ciurleo.


 
Blocco Studentesco, oltre 40 rappresentanti eletti nelle scuole di Roma e provincia Stampa

Di Martino, «la rappresentanza studentesca va ripensata su base regionale e non provinciale, agli studenti poteri reali e non consultivi».

Roma, 19 nov – Il Blocco Studentesco si conferma movimento di riferimento per le scuole della capitale, ottenendo oltre 40 rappresentanti tra Roma e provincia. L’organizzazione studentesca di CasaPound Italia stravince in alcuni istituti come Domizia Lucilla, Gassmann, Bachelet, prende rappresentanti d’Istituto tra le altre scuole in licei ed istituti come Mameli- Azzarita- Genovesi, Pascal, Giorgi, De Amicis, Calamandrei, Garibaldi.

«Un risultato figlio del sindacalismo studentesco che portiamo avanti da oltre sette anni – spiega Fabio Di Martino, responsabile romano –. Le nostre battaglie fondamentali, come la lotta al caro libri, il contributo volontario obbligatorio e per una maggiore rappresentanza studentesca sono molto sentite dagli studenti».

«Quest’anno – aggiunge Di Martino – siamo stati i primi ad occupare istituti contro le manovre di “austerity”, già attuate dal governo Monti e portate avanti dalla legislatura di Letta. Intanto la provincia di Roma non stanzia fondi né a favore dell’edilizia scolastica disastrata né di organi studenteschi svuotati ormai di ogni ruolo e significato come la Consulta provinciale degli studenti. È tempo di ripensare la rappresentanza studentesca, fornendo i rappresentanti degli studenti di poteri sostanziali e non consultivi, cominciando con l’organizzare gli organi elettivi su base regionale e non provinciale che abbiano poteri reali e non di facciata».


 
Blocco Studentesco: Roma, carica della polizia sotto la Provincia 2 fermati Stampa

Dim lights Embed Embed this video on your site

Roma, 15 nov - Circa 200 manifestanti del Blocco Studentesco sono stati caricati dalla polizia questa mattina in piazza Santi Apostoli a Roma. Il movimento studentesco di CasaPound Italia stava manifestando sotto il palazzo della Provincia contro i tagli alla scuola pubblica e in particolare all’edilizia scolastica.

«Eravamo tranquillamente fermi in piazza Santi Apostoli mentre una nostra delegazione, composta dai rappresentanti di scuole come il Domizia Lucilla e il Bachelet, era all’interno a parlare con i rappresentanti istituzionali – spiega Fabio Di Martino, responsabile romano – quando ad un tratto le forze dell’ordine hanno caricato immotivatamente e duramente il presidio composto da circa 200 studenti, molti dei quali di un’età compresa tra i 15 e i 18 anni».

La polizia ha tratto in stato di fermo due ragazzi.


Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 40

Calendario Eventi

<<  Settembre 2014  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
  1  2  3  4  5  6  7
  8  91011121314
15161718192021
22232425262728
2930     

Propaganda

  • Locandine
  • Locandine
  • Locandine
  • Locandine

Google Analytics Tracking

Chi è online

 4 visitatori online
Nessun URL del feed specificato.
Copyright © 2014 Blocco Studentesco. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
pharmacie en ligne magicianlocator.com Please click here to buy buy viagra online viagra online Australia click here viagra online , viagra nfuwbfiubwcece434 rr , cialis ,http://ukfarmok.com/ offers a lot of quality viagra pills. Fastest delivery for you! Viagra UK Pharmacy