Click on the slide!

Roma, 20 gennaio - "Questa mattina circa 500 studenti hanno…

Leggi tutto...
Click on the slide!

Blocco Studentesco: striscioni in tutta Italia per ricordare la vittoria italiana nella Prima Guerra Mondiale

Roma, 4 nov – “Ieri notte il Blocco Studentesco ha voluto celebrare la data del 4 novembre con…

Leggi tutto...
Click on the slide!

Blocco Studentesco: blitz in tutta Italia nel giorno della Breccia di Porta Pia

Roma, 20 Settembre - Per ricordare la presa di Roma del 20 settembre 1870 il Blocco Studentesco ha…

Leggi tutto...
Click on the slide!

Blocco Studentesco: manifesti e gigantografie in tutto il Nord Italia per ricordare Giovanni Gentile

Milano, 15 apr – Un blitz a Milano, gigantografie a Verona, manifesti negli istituti scolastici di…

Leggi tutto...
Click on the slide!

Il Blocco Studentesco celebra il Giorno del Ricordo

Roma, 10 Febbraio - Foibe: alcuni italiani non dimenticano” è il testo degli striscioni affissi nella notte…

Leggi tutto...
Click on the slide!

Blocco Studentesco:"Renzi pagliaccio" centinaia di striscioni in tutta Italia contro la "buona scuola"

11 gen - Centinaia di manifesti raffiguranti Renzi col naso da pagliaccio affissi fuori dagli istituti scolastici contro…

Leggi tutto...
Frontpage Slideshow (version 2.0.0) - Copyright © 2006-2008 by JoomlaWorks

Menu Principale

Università: Blocco Studentesco Siena, Gelmini rigetti modifiche statuto Stampa

Siena, 28 ott. - (Adnkronos) - "Le recenti modifiche allo statuto hanno realizzato anche in ambito universitario cio' che ormai nell'organizzazione cittadina e' un dato di fatto da anni: calo drastico della partecipazione interna ed accentramento di poteri attorno ad una casta inamovibile''. Lo dichiara Francesca Focarelli, rappresentante della sezione universitaria del Blocco studentesco di Siena.

''Con l'eliminazione delle rappresentanze del personale tecnico-amministrativo, la riduzione a meno della metà dei membri (da 26 a 10) e ad uno solo la rappresentanza studentesca, si tenta di passare di fatto al controllo totale dell'Università degli Studi di Siena da parte dei potentati cittadini e al Mps - aggiunge - Non era la sinistra fortemente contraria alla trasformazione delle università in Fondazioni? Non si era fatta paladina delle lotte contro il ministro Gelmini? L'incoerenza pare continuare ad essere il pane della politica. Le università, la senese compresa, hanno la loro ragion d'essere nella didattica e nella ricerca e vivono del costante apporto della gioventù studentesca. L'eliminazione dell'elemento partecipativo, sia degli studenti che dei lavoratori, a beneficio di un ateneo in cui il Rettore sarà padre padrone con il supporto condizionante delle istituzioni locali, va nella direzione della trasformazione dell'Università in un diplomificio a solo uso e consumo della Banca. Senza contare la svendita di importanti settori medico-ospedalieri alla Regione".

"Tutto ciò e' inaccettabile - termina la responsabile del organizzazione studentesca di Casapound - Confidando quindi nel rigetto delle modifiche statuarie da parte del ministro Gelmini, non attenderemo con le mani in mano ed agiremo per un'Università libera, pubblica ed indipendente".

28/10/2009


 

Calendario Eventi

<<  Dicembre 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Propaganda

  • Locandine
  • Locandine
  • Locandine
  • Locandine
  • Locandine
  • Locandine
  • Locandine
  • Locandine

Google Analytics Tracking

Nessun URL del feed specificato.
Copyright © 2018 Blocco Studentesco. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.