Click on the slide!

Blocco Studentesco: striscioni in tutta Italia per ricordare la vittoria italiana nella Prima Guerra Mondiale

Roma, 4 nov – “Ieri notte il Blocco Studentesco ha voluto celebrare la data del 4 novembre con…

Leggi tutto...
Click on the slide!

Blocco Studentesco: blitz in tutta Italia nel giorno della Breccia di Porta Pia

Roma, 20 Settembre - Per ricordare la presa di Roma del 20 settembre 1870 il Blocco Studentesco ha…

Leggi tutto...
Click on the slide!

Blocco Studentesco: manifesti e gigantografie in tutto il Nord Italia per ricordare Giovanni Gentile

Milano, 15 apr – Un blitz a Milano, gigantografie a Verona, manifesti negli istituti scolastici di…

Leggi tutto...
Click on the slide!

Il Blocco Studentesco celebra il Giorno del Ricordo

Roma, 10 Febbraio - Foibe: alcuni italiani non dimenticano” è il testo degli striscioni affissi nella notte…

Leggi tutto...
Click on the slide!

Blocco Studentesco:"Renzi pagliaccio" centinaia di striscioni in tutta Italia contro la "buona scuola"

11 gen - Centinaia di manifesti raffiguranti Renzi col naso da pagliaccio affissi fuori dagli istituti scolastici contro…

Leggi tutto...
Click on the slide!

Blocco Studentesco: Ottenuti oltre 27mila voti nelle scuole d'Italia, decine di consiglieri eletti nelle consulte provinciali

Polacchi, "da nord a sud siamo tornati protagonisti della politica studentesca" Roma, 15 dic. - "Abbiamo ottenuto più di 27…

Leggi tutto...
Frontpage Slideshow (version 2.0.0) - Copyright © 2006-2008 by JoomlaWorks

Menu Principale

Verona: sit-in del BS contro le discriminazioni politiche in università Stampa

Dim lights Embed Embed this video on your site

Verona, 5 dicembre 2011 – “Per l’ennesima volta ci siamo scontrati contro un muro di gomma, che ha nuovamente impedito l’organizzazione di un incontro culturale sul poeta veronese Berto Barbarani, benché tutte le richieste siano state stilate secondo la procedura”.

Ad affermarlo è Martina Poli, eletta Consigliere di facoltà a Lettere e filosofia alle votazioni di maggio 2010.

Nel mirino il Preside di Lettere Guido Avezzù, reo di aver prima trattato la vicenda in modo poco chiaro, poi di non aver nemmeno più risposto alle missive inviategli dalla rappresentante di lista; nonché il Rettore Mazzucco e il direttore di dipartimento Romagnani.

“Già a maggio Avezzù non ha approvato questa nostra richiesta – spiega Poli – sostenendo di dover aspettare la pubblicazione di uno specifico regolamento in merito alla concessione di spazi ai gruppi studenteschi per le loro iniziative, del quale non si ha mai avuta alcuna notizia.

Iter burocratici che, come d’abitudine, valgono solo per noi: dalla settimana scorsa un’aula al piano terra è stata letteralmente regalata, per non è dato sapere quali finalità, al collettivo di sinistra ‘Studiare con Lentezza’, mai presentatosi a regolari elezioni ma che gode di enormi privilegi. Collettivo che ad aprile tentò in tutti i modi di far revocare l’aula concessaci per la presentazione del romanzo ‘Nessun dolore’, ed il mese successivo diffuse una petizione atta ad estromettere il Blocco Studentesco dalla politica universitaria”.

“Da quando abbiamo iniziato l’attività in Università – interviene Marcello Ruffo, responsabile veronese di CasaPound Italia – siamo sempre stati sottoposti ad un fuoco incrociato, palesemente atto a negarci la parola.

Con la presa di posizione odierna vogliamo dimostrare che CasaPound non è disposta ad accettare queste ingiustizie ai danni del proprio organo giovanile”.


 

Calendario Eventi

<<  Dicembre 2016  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Propaganda

  • Locandine
  • Locandine
  • Locandine
  • Locandine
  • Locandine
  • Locandine
  • Locandine
  • Locandine

Google Analytics Tracking

Nessun URL del feed specificato.
Copyright © 2016 Blocco Studentesco. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.