Il logo del Blocco Studentesco è il fulmine cerchiato. In una età votata all’individualismo e all’atomizzazione Fare Blocco è il riuscire a mettersi in sintonia con gli altri, a costituire una unità di destino, un sentire comunitario sano dove il singolo non sia più singolo, atomo disperso nella confusione del nulla moderno, ma unità attiva che si sappia generosamente spendere per la propria comunità e per gli altri.

Tale il senso del cerchio. Il fulmine che dal cerchio discende per sintesi naturale e diretta ne incarna dunque la determinazione, la capacità di dare voce, volto alla comunità, in una parola ne rappresenta la capacità di farsi azione nel mondo. Il fulmine è la forza che scaturisce dall’essere unità.