SOCIALIZZAZIONE SCOLASTICA

logo socializzazione scolastica blocco studentesco

Vogliamo il rientro totale, onnicomprensivo e senza scaglionamenti degli studenti a scuola.

Vogliamo abolita qualsiasi forma di didattica a distanza e virtuale: basta con le mezze decisioni e i ripensamenti, la nostra salute è nella comunità.

Vogliamo la partecipazione totale dello studente al processo di riapertura e cogestione delle scuole: socializzazione degli istituti, studenti soggetti attivi alla didattica, studenti parte integrante ed organica degli organi collegiali.

Vogliamo sia ripensato lo stare in classe. Non chiediamo sicurezza e sopravvivenza, ma un nuovo modo di fare scuola: sì a maggiore alternanza scuola lavoro, sì ai semestri con l’ambiente, sì all’attività fisica potenziata.

Vogliamo fondi per il miglioramento del trasporto pubblico, per l’acquisto di materiale scolastico, per il riammodernamento delle strutture. Queste sono le uniche garanzie di sicurezza per il diritto allo studio, che non arrivano da nessun DPCM.

Vogliamo una scuola educatrice di uomini oppure nulla. Ci vuole coraggio: il sale della vita. Se l’esempio offerto alla nostra generazione è quello dell’attendismo, noia e autocolpevolizzazione, allora si possono anche chiudere per sempre le scuole. Meglio liberi che in prigione.

Non riaprire la scuola, RIFONDARE LA SCUOLA!

Con gli studenti, per l’Italia.

logo socializzazione scolastica blocco studentesco

Il manifesto per la socializzazione scolastica.

I nostri ultimi articoli

BERLUSCONI E LA TENDENZA DELLA DESTRA ALL’AUTOFLAGELLAZIONE

BERLUSCONI E LA TENDENZA DELLA DESTRA ALL’AUTOFLAGELLAZIONE

di Michele “Berlusconi prepara il suo ritorno”, così titola Politico la sua intervista al leader di Forza Italia. Ma l'impressione è che Berlusconi non se ne sia mai andato, con quell'incredibile vizio della destra italiana di saper vincere la battaglia elettorale e...

L’EROE IMPROBABILE: QUELLO CHE IL MONDO SI MERITA.

L’EROE IMPROBABILE: QUELLO CHE IL MONDO SI MERITA.

Di Elena Gli americani non si smentiscono mai. Da sempre patria del consumismo più sfrenato e paradiso dei cestini dell’immondizia, gli Stati Uniti si sono inventati la statuetta dell’eroe improbabile. Ma di cosa si tratta? Quale leader, pardon per la parola impropria...

KOSOVO: TENSIONE PERENNE

KOSOVO: TENSIONE PERENNE

di Patrizio La regione del Kosovo negli ultimi venti anni non è stata un teatro di tranquillità e diplomazia.A seguito della fine della guerra, nel 1999, ultima dei conflitti jugoslavi, le tensioni fra la popolazione albanese (maggioranza con il 92%) e quella serba...

SI PUÒ ANCORA CAMBIARE L’INFORMAZIONE?

SI PUÒ ANCORA CAMBIARE L’INFORMAZIONE?

di Rocco Già qualche anno fa dovevamo comprendere come la società moderna avesse non soltanto iniziato a deviare la nostra attenzione sui veri temi oggetto del dibattito politico, culturale ed economico del nostro paese, ma anche a capovolgerne la priorità e il loro...

LA DIPENDENZA DA FARMACI È LA VERA MALATTIA

LA DIPENDENZA DA FARMACI È LA VERA MALATTIA

di Bianca Dall'inizio di questo secolo la medicina forse non ha mai avuto più rilevanza che negli ultimi anni. E non si parla solo della ormai pluricitata pandemia: una sclerosi tutt'altro che intenzionata ad avere fine, ben consapevole del potere politico che ne è...

PASSIVITÀ DELLE MASSE ED EGEMONIA CULTURALE

PASSIVITÀ DELLE MASSE ED EGEMONIA CULTURALE

di Saturno UNA SOCIETÀ OSTILE E SENZA SPERANZA Per chi ha dentro di sé la fiamma di un ideale come il nostro, è facile guardare l’attuale stato della società occidentale e perdere la speranza. Credere che tutto sia diventato così marcio e putrido in modo...

ELEZIONI 2022: LA DEMOCRAZIA HA ANCORA UN SENSO?

ELEZIONI 2022: LA DEMOCRAZIA HA ANCORA UN SENSO?

di Enrico Sembrava non dovessero mai arrivare e invece ci siamo quasi: tra meno di due mesi si vota. Queste elezioni sono quasi piombate dal cielo, ormai non ce le aspettavamo quasi più. Sorvolando su questioni che ormai sono su tutte le prime pagine, percentuali,...

RISCOPRIRE L’ANTICO: HERMES, MESSAGGERO E DIO DEI LADRI

RISCOPRIRE L’ANTICO: HERMES, MESSAGGERO E DIO DEI LADRI

Di Bologna Se andiamo ad analizzare le varie divinità del mondo Olimpico possiamo riscontrare in loro comportamenti estremamente umani. Al contrario del Dio biblico infatti, la mitologia Greca e Romana ci regala aneddoti ed avvenimenti che oltre che essere didattici e...

FERRARI: UNA BRUTTA FIGURA, NEL MOMENTO SBAGLIATO

FERRARI: UNA BRUTTA FIGURA, NEL MOMENTO SBAGLIATO

di Tommaso In un’estate in cui la nostra Nazione non vive sicuramente il suo apice politico, si poteva sperare in una rivalsa da quello che, da sempre, è un mondo che appassiona fortemente e ridona speranza: lo sport. Noi italiani siamo abituati a vivere grandi gioie...